Resoconto assemblea veterani dello sport di parma2Al circolo Aquila Longhi, si è svolta, lo scorso 12 aprile, l’assemblea, di carattere non elettivo, della sezione di Parma dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport.

Davanti ad un buon numero di soci, infatti, sono stati toccati tutti i punti all’ordine del giorno dell’assemblea, diretta per l’occasione dal numero uno del Panathlon Club Parma Artemio Carra: sono state approvate all’unanimità, la relazione morale del presidente dei veterani sportivi parmensi Corrado Cavazzini e la relazione finanziaria; sono stati nominati i rappresentanti della sezione all’Assemblea Nazionale, che, a fine maggio, sarà di scena a Stresa e che vedrà tra i protagonisti il presidente Alberto Scotti; e, infine, sono stati citati i nuovi soci che sono entrati a far parte dei veterani dello sport, veterani che sono, come ha sottolineato Cavazzini, «una vera e propria famiglia».

Tra iniziative realizzate nel 2018 e obiettivi per il 2019, numeri ed impegni, l’assemblea è volata via, con l’unico fine sempre presente: essere da esempio e d’aiuto per i più giovani, attraverso i valori veri dello sport.